Per informazioni chiama il
333 8926334

Borgo S. Pietro, 58 - Cividale Del Friuli

Scenari di mercato per il 2013

 

Buongiorno lettori!
Ci auguriamo stiate condividendo questa approfondita analisi sul mercato immobiliare dei giorni nostri. Spesso in questo blog abbiamo parlato di argomenti inusuali, ma dopo attente riflessioni abbiamo ritenuto opportuno realizzare approfondite indagini sul mercato sopra descritto. L’obiettivo non è diventare un’azienda esperta di statistica, ma semplicemente sensibilizzare l’opinione pubblica su temi importanti e poco trattati. Oggi parleremo dello scenario immobiliare che ci attende nel 2013, prestando sempre molta attenzione al fatto che le statistiche ovviamente non possono mai essere in tempo reale, poiché bisogna dare il tempo a chi se ne occupa di raccoglierle e farle diventare “commestibili” a tutti.

Come già accaduto in precedenza ci siamo affidati alle statistiche provenienti da Fiaip: le notizie non sono proprio incoraggianti, poichè il primo semestre del 2013 sarà ancora di stagnazione. Nel secondo semestre invece potrà esserci spazio per la ripresa, ma soltanto se vi sarà la tanto agognata stabilità politica e se saranno avviati i processi di ammodernamento della politica economica e fiscale sul settore immobiliare. In buona sostanza, per farla breve, possiamo sicuramente affermare che saranno ancora tempi buoni per il mercato degli affitti.
Soltanto nel secondo semestre 2013, a condizione che vengano avviati processi di ammodernamento di cui parlavamo prima, e che gli Istituti di Credito possano riversare parte della “ritrovata” liquidità a favore delle attività produttive e delle famiglie.

Per tutti coloro che avevano programmato di investire nel mattone, le loro intenzioni saranno agevolate dai prezzi delle abitazioni che continueranno a garantire un più che accettabile rendimento del circa 4%, nel medio-lungo termine.
Buon proseguimento di lettura da e su questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *